Mostre e Esposizioni

Mostre ed Esposizioni fisse e periodiche

IL GIRO DEL CAURIOL IN 360 GRADI con le foto di Renato Orsingher

Mostra fotografica a cielo aperto lungo la caratteristica Via del Col di Canal San Bovo

 

Piccolo Museo della Val dei Faori  a Canal San Bovo

Oggetti e strumenti etnografici raccolti e custoditi nel tempo da Giovanni Fontan. Collezione privata.

Visita gratuita su richiesta presso la Casa dell'Ecomuseo, tel 0439 719106  info@ecomuseo.vanoi.it

 

Casa dell'Ecomuseo a Canal San Bovo

Apertura tutto l’anno il lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9  alle 12; ingresso gratuito.

Dal 26 giugno al 11 settembre tutti i giorni dalle 9 alle 12, ingresso gratuito.

Mostra temporanee:

Il Paesaggio Del Trentino  - Visitabile dal 9 maggio al 28 agosto

A cura di tsm|step-Scuola per il Governo del territorio e del paesaggio, MUSE-Museo delle Scienze e Fondazione Museo Storico del Trentino. L’esposizione compone un quadro sintetico tanto degli aspetti materiali del paesaggio quanto dei significati che i diversi elementi che lo compongono assumono
per le singole comunità. A tali fatti materiali e immateriali corrispondono dei valori che vanno preservati e trasmessi alle generazioni future.

Il Paesaggio Racconta   -  Visitabile dal 10 giugno al 28 ottobre

A cura delle classi quarta e quinta della Scuola Primaria di Canal San Bovo, con la collaborazione delle classi prima,
seconda e terza primaria, della Scuola dell’Infanzia e dell’A.P.S.P. di Canal San Bovo.
Con il supporto metodologico e didattico di tsm|step e MUSE-Museo delle Scienze di Trento e Fondazione Caritro.
Restituzione del progetto della Rete degli Ecomusei del Trentino “Scopriamo il paesaggio con gli ecomusei. La cura del
paesaggio come pratica di cittadinanza attiva”, volto a consolidare l’approccio educativo basato sul condividere i valori
del paesaggio e sulla co-progettazione scuola-ecomusei, coinvolgendo la comunità locale.
Presentazione e inaugurazione della mostra Venerdì 10 giugno 2021 alle ore 10.45.

V.A.N.O.I. Veder Avverare Nuove Opportunita Insieme  Visitabile dal 18 giugno al 28 ottobre

A cura della Scuola secondaria di primo grado di Canal San Bovo con il supporto dell’Amministrazione comunale e di
Fondazione Caritro. In un territorio potenzialmente ricco ed arricchente, dove le realtà di volontariato ed imprenditoria rappresentano delle piccole nicchie di eccellenza, la mostra restituisce le riflessioni dei ragazzi partendo dalla memoria storica, percorrendo il presente e guardando verso il futuro.

Cibo E Paesaggio. Riflessi Di Alcune Pratiche Alimentari In Trentino  - Visitabile dal 29 agosto al 28 ottobre

A cura di tsm|step Scuola per il Governo del Territorio e del Paesaggio e Fondazione Museo storico del Trentino.
Il percorso espositivo propone una lettura del rapporto tra cibo e paesaggio attraverso la presentazione di alcune pratiche
alimentari del Trentino. Il consumo di cibo e la trasformazione del paesaggio rappresentano, infatti, due tra le sfide più
urgenti a livello locale e planetario, e la produzione di cibo è una delle principali attività umane di costruzione del
paesaggio, inteso come patrimonio culturale e naturale, in grado di genere benessere e qualità di vita per la comunità e per l’individuo.

Stanza del Sacro a Zortea, presso Casa della Cultura

 

È un “conservatorium della memoria” che propone una lettura del rapporto tra uomo, religiosità e territorio.

Apertura  luglio e agosto, il venerdì dalle 16.00 alle 18.00 .

 

Museo della Grande Guerra sul Lagorai  a Caoria

Apertura  dal 26 giugno  al 11 settembre tutti i giorni dalle 15.30 alle 18.30.

Ingresso con ticket Ecomuseo € 3.00 gratuito per i bambini fino agli 8 anni e soci Ass. Ecomuseo.

Raccolta di memorie storiche del primo conflitto mondiale sul fronte del Lagorai, a cura del Gruppo Alpini di Caoria.

Mostra “L’Arte della tassidermia”, animali selvatici del Vanoi e del Primiero e tecniche d’impagliatura, visitabile con gli stessi orari e le stesse modalità del Museo della Grande Guerra.

 

Molini dei Cainéri a Ronco
A Ronco Cainari sono aperti alla visita due antichi mulini ad acqua, uno dei quali è funzionante. Giornate con attività per famiglie, pomeriggi con visite guidate e dimostrazioni di molitura, serate di filò.

Apertura dal 3 luglio al 4 settembre, tutte le domeniche dalle 16.00  alle 19.00 con programmazione  visite guidate alle ore 16.00, 17.00 e 18.00

Ingresso con ticket Ecomuseo € 3.00 gratuito per i bambini fino agli 8 anni e soci Ass. Ecomuseo.

 

SENTIERO ETNOGRAFICO

Casa del Sentiero Etnografico a Caoria
Punto informativo su siti e percorsi del Sentiero Etnografico, sul Parco Naturale Paneveggio Pale di San Martino e sull’Ecomuseo del Vanoi. Noleggio e-bike. Museo contadino del Vanoi: un percorso tra Val, Pràdi, Bosc e Montagna. Esposizione di una ricca e preziosa collezione di oggetti della vita quotidiana raccolti nella Valle del Vanoi e di Primiero.

Dal 26 giugno  al 11 settembre dalle ore 9.00  alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.30

Mostra temporanea:

MUSEO CONTADINO DEL VANOI: ricca e preziosa collezione di oggetti della vita quotidiana raccolti tra Vanoi e Primiero.

Ingresso con ticket Ecomuseo € 3.00 gratuito per i bambini fino agli 8 anni e soci Ass. Ecomuseo.

Pradi de Tognola a Caoria
Esempio di tradizionale insediamento di mezza quota che ha mantenuto la sua forma originaria; accolti dall’operatore i visitatori potranno entrare in due casère, un tabià e una stalla.

Dal 26 giugno  al 11 settembre, mercoledì, sabato e domenica dalle 11 alle 17
Dal 30 luglio al 28 agosto tutti i giorni, dalle 11 alle 17.

 

Siega de Valzanca a Caoria
Segheria idraulica veneziana ricostruita in località Ponte Stél che opera solo ad acqua!

Dal 26 giugno  al 11 settembre, mercoledì, sabato e domenica dalle 11 alle 18
Dal 30 luglio al 28 agosto tutti i giorni, dalle 11 alle 18.
Dal 3 luglio al 11 settembre, tutte le domeniche dalle 14.30 alle 17.00 dimostrazione di funzionamento della segheria idraulica alla veneziana.

Ingresso con ticket Ecomuseo € 3.00 gratuito per i bambini fino agli 8 anni e soci Ass. Ecomuseo.

Bar alla Siega

Punto di ristoro sul Sentiero Etnografico del Vanoi a località Ponte Stel.
Dal 26 giugno all' 11 settembre, mercoledì, sabato e domenica dalle 11 alle 18
Dal 30 luglio al 28 agosto tutti i giorni, dalle 11 alle 18.

Il ticket consente la visita di tutti i siti nella giornata di emissione. Solo la Casa dell’Ecomuseo ha ingresso gratuito.

Lungo il Sentiero Etnografico è possibile pernottare a Baita Prà dei Tassi
Disponibilità da maggio a ottobre.
www.vacanzeinbaita.com; www.airbnb.it